Colonnello della Finanza trovato senza vita sul Monte Argentario

Sconosciute le cause del gesto

CAPUA / TERNI – Il colonnello delle Fiamme Gialle Massimiliano Giua è stato trovato senza vita sul Monte Argentario, in Toscana.

Il suo corpo è stato individuato da due escursionisti. Il militare, che proprio a Grosseto aveva ricoperto l’incarico di comandante provinciale fino ad un anno fa prima di arrivare in Umbria, si sarebbe tolto la vita con la sua pistola di ordinanza.

Avrebbe anche lasciato delle lettere destinate ai familiari e agli ufficiali che si occupano del sostegno ai familiari dei militari deceduti.

Il prossimo 13 ottobre avrebbe dovuto sposarsi con una sua collega originaria di Capua, in provincia di Caserta.