Massacra di botte la moglie. Lei si libera e lo fa arrestare. Fermato 51enne

La donna subirebbe maltrattamenti da anni

CASERTA – I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un uomo di 51 anni residente in città, originario di Caserta.

L’uomo, di professione autista, in base alla testimonianza della donna si è presentato nell’abitazione dell’ex compagna e ha iniziato a percuoterla violentemente.

Quando la donna è riuscita a liberarsi ha chiamato immediatamente il 112. E’ stata medicata al pronto soccorso e dimessa con una prognosi di otto giorni.

La vittima dell’aggressione ha riferito ai carabinieri che, negli ultimi due anni, l’uomo l’aveva più volte minacciata e picchiata.