Massacra di botte con un spranga una coppia. “Avete rifiutato la mia amicizia Facebook”

SALERNO – Una storia che ha dell’incredibile quella avvenuta la scorsa serata nel Salernitano, nel centro cittadino di Pontecagnano Faiano.

Una coppia di fidanzati è stata, letteralmente, presa a sprangate al volto, perchè avrebbero rifiutato l’amicizia Facebook ad un giovane del posto.

L’aggressore ha atteso che i due uscissero da un pub per mettere in atto l’agguato armato di mazza di ferro ed urlando “hai rifiutato la mia amicizia facebook”.

Ad avere la peggio la ragazza, la quale ha riportato diverse lesioni e fratture al volto, ma fortunatamente nessuno dei due è in pericolo di vita.

L’aggressore è fuggito, ma i carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno individuato l’uomo, denunciandolo a piede libero per lesioni personali gravi.