Arsenico nell’acqua in un comune del Casertano. Il sindaco ne vieta l’uso

Il divieto, per il momento, riguarda solo una frazione del comune

MARZANO APPIO – Con l’ordinanza numero 20 del 2019, il sindaco di Marzano Appio, Ferrucci, vieta l’utilizzo dell’acqua a scopo domestico.

Infatti nella Frazione Ameglio, a seguito di un controllo su un campione d’acqua, è risultata la presenza di arsenico.

Ora rimane da capire il motivo della presenza di questa sostanza altamente pericolosa nell’acqua pubblica.

La situazione rimarrà sotto controllo e verranno effettuati altri test e campionamenti nei prossimi mesi.