CAIVANO – Tragedia nella giornata di ieri nel comune di Caivano a Nord di Napoli, dove un giovane di appena 17 anni ha perso la vita.

Si tratta di Mario Riccio, originario di Casalnuovo, deceduto a seguito di un malore mentre si allenava in piscina.

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi, i quali nonostante i disperati tentativi di salvargli la vita, hanno dovuto constatare il decesso.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, la salma, su disposizione del pubblico ministero Rossana Esposito della Procura di Napoli Nord è stata posta sotto sequestro.

Intanto gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno avviato un’indagine per ricostruire la dinamica della tragedia.