Marco muore a 30 anni folgorato da una scarica elettrica. Ferito un collega

MADDALONI / VILLA LITERNO – Il bilancio del tragico incidente sul lavoro avvenuto oggi nel comune di Villa Literno è di un morto e di un ferito.

Ancora non è chiara la dinamica dei fatti, al momento si sa solo che il 30enne, Marco D. A., è stato travolto in pieno da una potente scarica elettrica, la quale non gli ha lasciato scampo.

Nella medesima circostanza un altro operaio sarebbe rimasto gravemente ferito ed è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso della Clinica Pineta grande di Castel Volturno, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Entrambi sono operai di una ditta di Maddaloni, loro paese di residenza, che si occupa di installazione di cartellonistica pubblicitaria.

Il giovane operaio lascia la moglie, in attesa del primo figlio. In corso tutti gli accertamenti da parte delle autorità.