Home Cronaca Zona Rossa in un comune del Casertano: “nessuno entra o esce”

Zona Rossa in un comune del Casertano: “nessuno entra o esce”

La zona rossa verrà istituita con un provvedimento del presidente della Regione Campania

Immagine di repertorio

Marcianise – Nelle prossime verrà dichiarata ufficialmente una zona rossa all’interno della Provincia di Caserta.

Si tratta del comune di Marcianise, ad oggi con 233 casi positivi in corso. La notizia viene comunicata direttamente dal sindaco Antonello Velardi il quale ha pubblicato la seguente nota:

Marcianise si appresta ad essere dichiarata zona rossa per l’emergenza covid. La decisione sarà presa nelle prossime ore, il provvedimento scatterà già entro lunedì. La misura è stata richiesta dalle autorità sanitarie per il grave andamento della curva epidemiologica.

La zona rossa verrà istituita con un provvedimento del presidente della Regione Campania, in accordo con la prefettura di Caserta. La misura è più severa e si sovrappone a quelle che eventualmente verranno prese dal governo nazionale e regionale.

Non chiedetemi i termini del provvedimento che non ho ancora letto semplicemente perché non è stato ancora redatto. La zona rossa sarà modellata sullo schema di quella di Arzano: non sarà possibile spostarsi da Marcianise se non nei casi previsti, le attività non essenziali resteranno ferme. Quasi tutti gli uffici comunali resteranno chiusi. Il provvedimento riguarda solo l’area urbana, resta esente la zona industriale.

Tutta la popolazione sarà sottoposta ad uno screening di massa, con tamponi a tappeto. La durata del provvedimento è limitata ed è legata all’evoluzione del fenomeno.
Post scriptum: questo è il mio diario di stasera, al di là del titolo. La notizia della zona rossa ha prevalso nella titolazione. In tempi normali, il titolo di oggi sarebbe stato: “Caro Diario – giorno 17″. Ecco, giorno 17…”.