Precipita dal secondo piano e muore. Dramma nel Casertano. Sul posto i carabinieri

In fase di ricostruzione l'esatta dinamica della tragedia

MARCIANISE – Ancora in fase di chiarimento la dinamica del terribile incidente avvenuto in via Fratelli Cairoli a Marcianise.

Da una prima ricostruzione dei fatti un uomo è stato rinvenuto senza vita all’esterno dell’abitazione della figlia dopo essere precipitato nel vuoto.

La vittima è Cosimo Raucci, 69 anni, residente a Capodrise.

Sembrerebbe che l’uomo sia rimasto bloccato in casa e nel tentativo di uscire, ha provato a scavalcare il balcone.

Avrebbe perso l’equilibrio per poi precipitare dal secondo piano. Sul posto sono accorsi i medici del 118 i quali, purtroppo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sono giunti anche gli uomini dell’arma dei carabinieri per gli accertamenti del caso.