Investe ed uccide immigrato. Condannato a 16 anni

Il 22enne di Marcianise avrebbe investito con l’auto Diop a seguito di una lite

Marcianise – Il giudice dell’udienza preliminare Campanaro del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato a 16 anni di carcere Giovanni Buonanno.

Si tratta del 22enne di Marcianise, accusato di aver investito e ucciso lo scorso 17 febbraio Moduo Diop, senegalese di 28 anni.

La pena è stata quasi dimezzata rispetto ai 30 anni richiesti, il giudice ha considerato il generiche equivalenti rispetto alla aggravante dei futili motivi.

Secondo l’accusa, l’uccisione di Diop non fu accidentale, perché pochi minuti prima, lo stesso senegalese aveva avuto un diverbio con Buonanno.

Il 22enne di Marcianise sarebbe poi tornato alla rotonda di San Nicola la Strada, puntando e colpendo mortalmente con l’auto Diop.