Titolare noto bar nel Casertano arrestata per furto di energia elettrica

Dopo la scarcerazione, chiesto il rito alternativo

MARCIANISE – All’esito di un’operazione di controllo la titolare di un noto bar nel comune di Marcianise è stata tratta in arresto.

Si tratta di R.C. arrestata lo scorso venerdì per furto di elettrica elettrica, come constatato dagli addetti della compagnia elettrica.

Nella giornata di ieri si è celebrato il processo per direttissima dinanzi il giudice monocratico dottoressa Cardullo.

La donna è stata scarcerata e l’avvocato difensore, Pasquale Delisati, ha chiesto il termine a difesa per rito alternativo.