Beccato a rubare in una pasticceria: arrestato 45enne dai carabinieri

L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione

Immagine di repertorio

Marcianise – I carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 45enne del posto, ritenuto responsabile del furto aggravato in flagranza di reato.

Nella tarda serata di ieri alcuni cittadini hanno chiamato il numero di emergenza 112 informando della presenza di un soggetto intento a scassinare la porta d’ingresso della pasticceria denominata “doce doce ”, ubicata in quel centro cittadino.

L’equipaggio del radiomobile tempestivamente intervenuto ha subito individuato e bloccato l’uomo che, nel frangente, si era già impossessato di una macchinetta del caffè e di alcune monete prelevate dall’interno del laboratorio della citata pasticceria.

La refurtiva, del valore complessivo di 150,00, è stata restituita agli aventi diritto.

L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo