Marcianise. Antonello Velardi va a casa. Votata la sfiducia

Si tornerà al voto in primavera due anni in anticipo rispetto alla scadenza naturale

Marcianise – Passa la sfiducia nei confronti dell’oramai, ex sindaco di Marcianise Antonello Velardi.

Il consiglio comunale, questa sera, ha approvato la mozione di sfiducia con il voto di 14 consiglieri.

I tredici firmatari della mozione sono Tommaso Acconcia, Luciano Buonomo, Telia Frattolillo, Vincenzo Galantuomo, Gennaro Laurenza, Giovanni Battista Vallosco, Dario Abbate, Domenico Amarando, Giuseppe Moretta, Giuseppe Bucci, Pasquale Guerriero, Pasquale Salzillo, Paola Foglia.

Si attende, ora, la nomina del commissario prefettizio. Si tornerà al voto in primavera due anni in anticipo rispetto alla scadenza naturale.