Dipendente delle Posta muore a 36 anni dopo un malore improvviso

La donna si è accasciata a terra davanti ai colleghi di lavoro

CASTELLO DI CISTERNA – Nel pomeriggio di ieri una grave tragedia è avvenuta nel comune di Castello di Cisterna presso l’ufficio postale.

Una dipendente di appena 36 anni è stata colta da un malore improvviso, il quale purtroppo non le ha lasciato scampo.

I primi a prestarle i soccorsi sono stati proprio i colleghi, che hanno allertato i sanitari del 118. Alla base della tragedia molto probabilmente un arresto cardiocircolatorio.

La donna era originaria di Pomigliano d’Arco dove si sono tenuti, questa mattina, i funerali presso la chiesa di Santa Maria del Suffragio.