Mafia Nigeriana. Il Ministro pronto ad inviare 200 militari

Si attende la decisione del Ministero dell’Interno

CASTEL VOLTURNO – Il ministro della Difesa ha manifestato la sua disponibilità ad inviare nuovi militari nel Casertano.

L’esercito è già impegnato nell’ambito dell’operazione ‘Strade sicure’, ma con il benestare del ministero dell’Interno la decisione potrebbe diventare operativa, con l’impiego di circa 200 unità.

Lo ha detto il ministro della Difesa Elisabetta Trenta rispondendo ad un’interrogazione al question time alla Camera sulla possibilità di un ulteriore invio di soldati nell’area per supportare le forze di polizia nel contrasto alla mafia nigeriana.

“Ferma restando la competenza primaria del Ministero dell’Interno sulla valutazione in merito a un’eventuale rimodulazione di tale dispositivo, anche in senso incrementale, nell’area in questione – ha detto il ministro – confermo la disponibilità del mio dicastero a supportare eventuali determinazioni in tal senso, nel rispetto del tetto massimo di unità impiegate nell’operazione stabilito dal decreto interministeriale Interno-Difesa”