Maestro ricoverato in ospedale nel Casertano. Si sospetta un caso di meningite

Il sindaco di Villa Literno si sta interessando personalmente della situazione

VILLA LITERNO – Nella giornata di ieri è stato disposto il ricovero d’urgenza di un maestro, N. G., del plesso scolastico dell’Istituto “G.Rodari” a Villa Literno.

Il maestro sarebbe stato colpito da un malore improvviso, ma i medici ipotizzano che si possa trattare di un caso di meningite. La situazione ha suscitato non poche preoccupazioni, tanto che le mamme degli alunni avrebbero deciso di non mandare i figli a scuola fino a quando non giungeranno notizie certe.

Anche il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino si sta interessando in prima persona della vicenda, ecco il post pubblicato nella giornata di ieri:

Utilizzo questo strumento per rendere noto alla popolazione, in merito alla situazione sanitaria che potrebbe interessare i plessi scolastici dell’Istituto “G.Rodari”, che sono in costante e diretto contatto con le Autorità Sanitarie, e con tutti gli Organi preposti, al fine di capire e definire al meglio il percorso da seguire.
Nel contempo voglio, con questo messaggio, tranquillizzare la popolazione tutta.

Si attendono delle conferme da parte dell’Asl sulla situazione e attuale e su eventuali interventi presso l’istituto scolastico.