ORTA DI ATELLA – Il fatto risale al 2015 quando furono arrestate due maestre con l’accusa di maltrattamenti nei confronti di minori.

Si tratta di C. M., 42 anni di Succivo, e E.D.A., 40enne di Teverola, le quali insegnavano presso la scuola dell’infanzia «Carducci» di Orta di Atella. Vennero condannate in primo grado, rispettivamente ad 1 anno e 4 mesi e a 10 mesi e 20 giorni di carcere.

Oggi, invece, la Corte di Appello di Napoli, ha assolto entrambe le maestre per non aver commesso il fatto. I giudici di secondo grado hanno accolto le tesi difensive dell’avvocato Dezio Ferraro.

Alla base dell’assoluzione un’analisi più approfondita dei filmati dei carabinieri di Marcianise, dai quali, secondo i giudici, si evidenzia un comportamento brusco delle due maestre, ma non un atto di violenza fisica ai danni dei bambini.