Madre e figlio trovati morti in casa. Giallo in Campania, indagano i carabinieri

AVELLINO – Tragedia in Campania nel comune di Pietrastornina in provincia di Avellino, per il ritrovamento di due corpi senza vita all’interno di un’abitazione.

Si tratta di una donna di 80 anni, trovata al piano terra dell’abitazione senza vita mentre il figlio, di 43 anni, si trovava in una stanza del piano superiore anch’egli deceduto.

Secondo le prime informazioni fornite dalle forze dell’ordine, non ci sarebbero segni di violenza sui corpi o indizi che facciano pensare ad una intrusione dei ladri.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni parenti i quali da diversi giorni non riuscivano a mettersi in contatto con loro, così una volta giunti sul posto hanno allertato i soccorsi.

Madre e figlio vivevano nella casa di proprietà in via Sott’Arco, nel piccolo centro della provincia di Avellino. I carabinieri della locale stazione dell’Arma hanno avviato le indagini chiedendo l’immediato intervento sul posto del medico legale per i primi accertamenti disposti dal magistrato di turno.

Al momento non viene scartata nessuna ipotesi.