Violenta rapina nel Casertano. Ragazza minacciata con un coltello. Portata via l’auto

E' stata soccorsa dai medici in evidente stato di choc

MADDALONI – Una giovane ragazza di 28 anni è stata vittima di una brutale rapina nel Casertano.

La vicenda è avvenuta nel comune di Maddaloni, in zona periferica, dove è stata minacciata con un coltello, da alcuni malviventi.

La ragazza è stata costretta a consegnare l’auto e gli oggetti di valore che aveva con se. Poco dopo i banditi sono fuggiti a bordo della vettura appena rubata.

Visibilmente scossa ha chiesto aiuto ad alcuni passanti ed è stata poi trasportata in ospedale da un’ambulanza.