MADDALONI. Nomi e volti dei ladri d’auto arrestati dai Carabinieri

MADDALONI – In data odierna i Carabinieri della Stazione di Maddaloni, nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere per due uomini.

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di Maglione Antonio ci. ’58 e Esposito Pasquale ci. ’70, entrambi censurati e originari di Napoli – quartiere Poggioreale, ritenuti responsabili di due furti aggravati in concorso.

È stato accertato come gli indagati, con l’utilizzo di un disturbatore di frequenze oppure un grimaldello utile all’effrazione del cilindretto, approfittando delle ore di punta, si introducevano all’interno di due autovetture parcheggiate all’esterno di due noti bar ubicati lunga la trafficata via Forche Caudine ed asportavano borse contenenti oggetti personali ovvero documenti, carte bancomat, computer portatile, telefono cellulare, somma contante complessiva di euro 4000,00.