Due giovani beccati con le prostitute scappano ed investono carabiniere

Denunciati e multati dai militari

MADDALONI – Durante la notte appena trascorsa, lungo la Statale 265 tra Maddaloni e Marcianise, due ragazzi hanno avvicinato due prostitute.

Si tratta di un 20enne di Maddaloni e un minorenne di Sessa Aurunca, i quali deciso di abbordare le due donne.

Dopo essersi appartati in una stradina secondaria, però, sono stati sorpresi da una pattuglia dell’arma dei carabinieri.

Una volta scoperti hanno deciso di darsi alla fuga, investendo uno dei militari intervenuti sul posto.

Ciò nonostante sono stati bloccati ed identificati, mentre per il militare ferito è stato necessario l’intervento del 118. Fortunatamente nessuna grave conseguenza.