Maddaloni. Rubano batterie ripetitore Vodafone. Arrestati due giovani di Afragola

La refurtiva è stata restituita ed i due giovani tratti in arresto

Maddaloni – I Carabinieri della Stazione di Acerra hanno tratto in arresto un 21enne e un 28enne di Afragola sorpresi a rubare le batterie del ripetitore Vodafone.

I due giovani sono stati beccati dai militari mentre erano intenti ad armeggiare proprio sotto il ripetitore nelle campagne al confine con la città di Acerra.

In particolare i due hanno manomesso il portello alla base del ripetitore di telefonia mobile per raggiungere le batterie alla base.

Ma quando sono saliti in auto per darsi alla fuga sono stati intercettati da una pattuglia dei Militari dell’Arma.

Dopo una perquisizione veicolare sono stati trovati in possesso delle batterie per un valore di circa 1000 euro, e sono stati tratti in arresto.