Meningite nel Casertano. Donna trasferita al Cotugno di Napoli

Sembrerebbe che il caso di meningite sia stato confermato dalle analisi cliniche

MADDALONI – Durante la notte appena trascorsa una donna di circa 54 anni, residente a Cervino, è giunta al pronto soccorso di Maddaloni.

Per i medici poteva trattarsi di un sospetto caso di meningite, e di conseguenza è scattato il protocollo di sicurezza previsto in questi casi.

La struttura è stata isolata ed i pazienti non urgenti sono stati allontanati.

Dopo tutti gli accertamenti del caso è stato disposto il trasferimento della paziente all’ospedale Cotugno di Napoli.

Sembrerebbe che il caso di meningite sia stato confermato dalle analisi cliniche.