15enne sparisce nel nulla dopo un litigio. Ritrovato dai carabinieri

E' stato ritrovato nella frazione di Polvica in buona salute dai carabinieri della Stazione di Cancello ed affidato al padre

Immagine di repertorio

Maddaloni / San Felice a Cancello – Ieri mattina un ragazzino di appena 15 anni è scomparso nel nulla, allontanandosi dalla sua abitazione.

Un 40enne del Bangladesh, residente a Maddaloni, si è recato presso il Comando locale dei carabinieri per denunciare la scomparsa del proprio.

L’uomo ha riferito ai militari dell’Arma che il figlio a seguito di un discussione si era arbitrariamente allontanato dall’abitazione familiare senza dare notizie di se.

E’ immediatamente scattato il piano di ricerche con l’impiego di diverse autoradio dei carabinieri della Compagnia di Maddaloni e delle Stazioni dipendenti che hanno setacciato l’intero territorio di competenza e quello limitrofo tra cui quello del Comune di San Felice a Cancello e frazioni attigue quali Polvica e Pezzalonga.

E’ proprio nella frazione di Polvica che il 15enne, in buona salute, è stato rintracciato dai carabinieri della Stazione di Cancello ed affidato al padre.