Lutto a Casal di Principe. Muore Nicola Di Caterino, personaggio molto noto in città

Sconforto in città per questa perdita

CASAL DI PRINCIPE – E’ morto a 59 anni Nicola Di Caterino, ingegnere, originario di Casal di Principe.

Una persona molto nota in città, ha ricoperto il ruolo di assessore alle finanze durante l’amministrazione comunale guidata da Pasquale Martinelli, dirigente dell’ufficio tecnico e docente del Liceo “E. G. Segrè”.

Autore del libro “Il peccato originale”, scritto nel periodo che lo ha visto coinvolto nell’inchiesta denominata “Il Principe e la scheda ballerina”.

Il 6 dicembre del 2011 venne arrestato insieme con altre presone dell’ambiente della politica di Casal di Principe.

Venne condannato in primo grado ad 11 anni di reclusione, poi ridotti a 5. Viene ricordato da molti come una bravissima persona e sempre disponibile.