Lutto a Capua. Roberto muore a 50 anni. Il cordoglio del parroco

Tanti i messaggi di dolore e cordoglio pubblicati in rete

Capua – Un grave lutto ha colpito la città di Capua per la morte di Roberto Puoti, spentosi all’età di 50 anni.

E’ stato strappato all’affetto dei suoi cari dopo una difficile battaglia per la vita. Saranno celebrati questo pomeriggio alle 15,00 nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù i funerali per dargli l’ultimo saluto.

Don Raffaele D’Agosto, sacerdote del Sacro Cuore, lo ricorda con un messaggio attraversao i canali social:

L’amico di tutti, ROBERTINO

Il tuo nome è Roberto, ma tutti ti conoscevano per Robertino.
Amavi dire del tuo titolo di studio, “perito chimico”.
Un bravo pittore, eccellente calciatore, lavoratore instancabile.
Sempre presente con umiltà e grandi passioni per la rinascita del Rione.
Un valido collaboratore che si è donato per l’edificazione di un Centro, da tutti osteggiato ma da lui difeso per il bene dei giovani.
Grazie per il bene compiuto, per il desiderio di crescere e per i tanti rimproveri ricevuti e accolti per il grande affetto nei miei riguardi.
Incamminati ora, caro Robertino, verso quella stella che non conosce tramonto e troverai tutta la famiglia di Dio che da sempre hai sognato ed ora ti accoglie con immenso amore.