Lusciano. Niente mercato il 14 ed 16 per colpa dei rifiuti

La decisione del sindaco

Lusciano – Attraverso apposita ordinanza il sindaco di Lusciano, Nicola Esposito, ordina la sospensione del mercato settimanale e di quello del baratto.

Quindi i giorni 14 e 16 agosto non si terrà alcun mercatino in quanto non è possibile assicurare la raccolta dei rifiuti prima e dopo lo svolgimento delle ferie.

La decisione giunge per prevenire, si legge nella nota, situazioni di pericolo alla incolumità degli utenti.

Quello della raccolta dei rifiuti nel comune di Lusciano, ma anche in molti altri della provincia di Caserta, è un problema generato dalla chiusura del termovalorizzatore di Acerra per motivi di manutenzione.