Lusciano e Trentola. Gravi disagi nella consegna della posta. Ecco cosa ci hanno risposto

Molte famiglie non ricevono più la posta da anni

LUSCIANO / TRENTOLA DUCENTA – Per alcune zone dei comuni di Lusciano e Trentola Ducenta oramai la posta è solo un miraggio.

Sono anni, infatti, che raccogliamo sempre le stesse segnalazioni. Le famiglie ricevono sistematicamente bollette scadute, nella migliore della ipotesi, in altre situazioni, invece, la posta ordinaria non giunge più da anni.

Non si conosce l’origine “dell’intoppo” che causerebbe la mancata consegna della posta, ma quando ci siamo recati presso il centro smistamento di Lusciano, tra via Miraglia e Via Veneto, le risposte sono state tante e molto confuse.

Prima fra tutte “non abbiamo personale“, oppure, “è colpa del comune il quale non assegna i numeri civici“, infine ci è stato detto che in caso di indirizzo incompleto, secondo la loro personale opinione, “la posta torna al mittente“.

Quale sia la verità, al momento, non è dato saperlo, ma il disagio è presente oramai da diversi anni, e molto probabilmente rimarrà così anche per i prossimi.

Che cosa potete fare fino a quando non verrà risolto il problema? Potete chiedere la domiciliazione delle bollette, oppure in alternativa cambiare l’indirizzo di consegna a casa di un parente o un amico al quale la posta arriva senza problemi.