Saccheggia un cantiere edile comunale. Arrestato 33enne dai carabinieri

I carabinieri lo hanno beccato ancora all'interno del cantiere

Immagine di repertorio

CASTEL VOLTURNO / LUSCIANO – I carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in via occidentale di quel centro, unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno proceduto all’arresto di un giovane.

Si tratta del cittadino rumeno Gheorghinca Gabriel cl. 1985, residente a Lusciano (CE), responsabile di furto aggravato.

I militari dell’Arma hanno bloccato il rumeno dopo che si era introdotto, previa forzatura della serratura del cancello d’ingresso, all’interno del cantiere edile per la realizzazione del complesso sportivo comunale.

L’uomo, all’atto dell’arresto, era intento ad asportare circa 200/250 kg di componenti metallici per ponteggi da cantiere di proprietà della ditta che sta eseguendo i lavori.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata riconsegnata all’avente diritto. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.