L’ultimo saluto a Marco, l’operaio folgorato da una violenta scarica

L'incidente sul lavoro non gli ha lasciato scampo

MADDALONI – Nella giornata di ieri si è tenuta la santa messa per la celebrazione dei funerali di Marco Dell’Anno presso la Basilica del Corpus Domini.

L’operaio è deceduto folgorato, da una violenta scarica elettrica, mentre lavorava nel comune di Villa Literno per l’installazione di un impianto pubblicitario.

Grandi momenti di commozione durante i funerali, un folla di amici e parenti ancora sotto choc per questa terribile perdita.

Al momento per l’incidente sul lavoro sono indagate tre persone a piede libero, si tratta di M. S., 40 anni, di Maddaloni, datore di lavoro, A. D. M., 40 anni, di Maddaloni, direttore aziendale e A. I., 42 anni, di San Nicola la Strada, preposto dell’azienda. L’ipotesi di reato formulata dalla Procura è quella di omicidio colposo.