Luigi colpito da un malore improvviso. Tragedia nella comunità di Santa Maria C. V.

Una tragedia che ha colpito l'intera comunità di Santa Maria C. V.

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Una intera città sotto choc per la scomparsa prematura del 36enne Luigi Romano.

Nella giornata di ieri, il titolare del bar Coffee Break in via Avezzana a Santa Maria Capua Vetere, è stato colto da un malore improvviso il quale non gli ha lasciato scampo.

Sul posto sono accorsi immediatamente i sanitari del 118 con due ambulanze e gli agenti di polizia del commissariato locale, ma purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Tantissimi i messaggi di dolore e cordoglio pubblicati in rete da amici e parenti i quali hanno manifestato il loro dolore e la vicinanza alla famiglia.

Luigi lascia la moglie ed una bimba piccola di soli 10 mesi. Al base della tragedia, molto probabilmente, un arresto cardiocircolatorio.