Immagine di repertorio

Nazionale – Oramai le indiscrezioni sono tante, ed una eventuale zona rossa in tutta Italia durante le feste di Natale è quasi certa.

Lo scopo, bloccando la circolazione delle persone, è quello evitare una terza ondata di Coronavirus nel mese di Gennaio. Infatti, se il nuovo Dpcm verrà approvato, sarà vietato qualsiasi spostamento all’interno delle zone rosse, sia all’interno del proprio comune che fuori, oppure tra regioni.

Naturalmente le eccezioni previste riguarderanno esigenze di lavoro, salute o necessità. Sarà sempre consentito il ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Non si potrà far visita ad amici o parenti che non siano conviventi. Anche in questo caso sono previste delle eccezioni che riguarderanno coloro che si prendono cura di un parente o un amico non autosufficiente, dei genitori separati o divorziati che devono andare a riprendere i figli minorenni.

Per tutte le altre restrizioni come attività commerciali e lo sport sarà necessario attendere la pubblicazione del Dpcm con tutti i dettagli.