Padre e figlio si prendono a martellate. Tragedia a Mondragone sul litorale Casertano

In fase di chiarimento la dinamica della violenta lite

MONDRAGONE – Un grave episodio di violenza si è registrato nella serata di ieri nel comune di Mondragone in via Vittorio Emanuele.

Dalle prime informazioni tra padre e figlio è scoppiata un violenta lite finita in tragedia. Si sarebbero affrontati a colpi di martello tanto da procurarsi profonde ferite alla testa.

Sul posto, allertati da alcuni residenti sono giunte alcune pattuglie dell’arma dei carabinieri grazie ai quali è stato possibile evitare il peggio.

Poco dopo sono arrivate anche due ambulanze del 118 i cui medici hanno trasportato al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno entrambi i feriti. Uno dei due avrebbe riportato ferite molto serie, ma nessuno sarebbe in pericolo di vita.