Lieve scossa di terremoto al confine con il Casertano

PROVINCIA – Una lieve scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’istituto di Geofisica e vulcanologia, durante la notte al confine con il casertano.

Un terremoto di magnitudo ML 2.3 è avvenuto nella zona Nord Est di San Massimo in provincia di Campobasso alle 01:10:17 ad una profondità di 6 km.

Il sisma è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Anche se avvertita dalla popolazione non si registrano danni o particolari problematicità.

Il comune casertano più vicino all’epicentro è San Gregorio Matese.

ComuneProvDistPopCumPop
San MassimoCB0855855
Cantalupo nel SannioIS37391594
RoccamandolfiIS59382532
BojanoCB5805810590
MacchiagodenaIS7185412444
Santa Maria del MoliseIS766513109
San Polo MateseCB847013579
SpineteCB8132014899
Colle d’AnchiseCB980715706
CastelpetrosoIS9168017386
CampochiaroCB964618032
Sant’Elena SannitaIS1027518307
CastelpizzutoIS1015518462
FrosoloneIS12317021632
GuardiaregiaCB1380122433
BaranelloCB13267325106
San Gregorio MateseCE1398826094
CarpinoneIS13115727251
CasalcipranoCB1456427815
LonganoIS1469028505
BussoCB14127329778
Pettoranello del MoliseIS1446030238
LetinoCE1471230950
VinchiaturoCB15332434274
Castello del MateseCE15149435768
Valle AgricolaCE1589036658
Piedimonte MateseCE161129747955
Gallo MateseCE1657948534