Le sparano un razzo in pieno petto. Donna ricoverata in condizioni gravissime

I carabinieri stanno ricercando il responsabile

SANT’AGATA DE GOTI – Una donna di 37 anni di Sant’Agata de’ Goti è rimasta gravemente ferita dall’esplosione di un razzo.

Da una prima ricostruzione dei fatti la 37enne era in una tensostruttura per  i festeggiamenti del Capodanno, ma allo scoccare della mezzanotte, qualcuno ha esploso un razzo che l’ha colpita in pieno petto.

Trasportata in ospedale a Benevento, è stata operata. La donna ha riportato gravi danni polmonari ed è in pericolo di vita, in prognosi è riservata.

La donna è ora ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Rummo”. Sulle sue condizioni i medici del’ospedale mantengono il riserbo.

Il fatto ha suscitato particolare stupore visto che nel Sannio erano anni che non si registravano feriti per i botti. Sull’accaduto indagano i carabinieri del comando provinciale di Benevento.