Lavavetri semi nudo aggredisce carabiniere su Viale Carlo III. Follia nel casertano

CASERTA – Ancora un’aggressione su Viale Carlo III da parte di un lavavetri, ma questa volta l’extracomunitario si è scagliato contro un militare dell’arma dei carabinieri.

La vicenda ha avuto inizio dopo una rissa scoppiata tra gli extracomunitari, che ogni giorno affollano i semafori lungo il vialone. Uno di loro quasi nudo, solo con un pantaloncino voleva lavare i vetri delle auto destando perplessità e preoccupazione tra gli automobilisti.

Così i suoi amici gli avrebbero chiesto di andarsene, ma lui imperterrito ha continuato a camminare tra le auto, scatenando una rissa tra extracomunitari.

A quel punto sono giunti i carabinieri, ma il giovane invece di rivestirsi si è scagliato contro i militari, causando il ferimento di uno di loro. Con non poche difficoltà è stato arrestato tratto in arresto.