Lavavetri e prostituzione su Viale Carlo III. Arrivano le multe fino a 500 euro

SAN NICOLA LA STRADA – Il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta, dopo la riunione in Prefettura, ha emanato due ordinanze con cui vieta l’attività di lavaggio delle auto in strada e gli atteggiamenti indecenti che creano intralcio al il pubblico decoro.

Questa decisione arriva per contrastare il fenomeno della prostituzione, dei venditori e dei lavavetri che affollano Viale Carlo III in entrambi i sensi di marcia.

L’ordinanza sarà esecutiva a partire da lunedì e valida fino al 13 febbraio 2018.

Per la mancata ottemperanza della disposizione sindacale è stata prevista una sanzione tra i 25 ed i 500 euro.