Ladro a Santa Maria C.V. Arrestato grazie alla foto pubblicata su Facebook

Ladro riconosciuto grazie alla foto pubblicata in rete

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Nella tarda mattinata di oggi è stato tratto in arresto il 30enne, albanese, e pregiudicato Bajraktari Renato (nato in Albania 29 anni fa, In italia senza fissa dimora).

Per lui arriva la seconda ordinanza di custodia cautelare in carcere per furto in abitazione, su disposizione del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Il 17 gennaio scorso è stato protagonista di un rocambolesco furto scoperto dai carabinieri, insieme con altri 3 complici, inoltre lo scorso 10 gennaio tra Macerata Campania e Santa Maria C. V., approfittando dell’assenza dei proprietari, riuscì ad intrufolarsi in un’abitazione dopo aver forzato una delle finestre.

A seguito delle indagini e delle comparazioni fotografiche e delle immagini del sistema di videosorveglianza dei due distinti furti, del 10 e del 17 gennaio, è stato possibile riconoscerlo.

Il proprietario della casa svaligiata aveva tra l’altro anche pubblicato su Facebook le foto della banda in azione, nelle quali è ben riconoscibile Bajraktari. Il bandito, inoltre, aveva indossato gli stessi abiti in entrambi i furti, così non è stato difficile riconoscerlo.