Lusciano. La Primula Rossa colpisce ancora. Non trova le auto ed entra nel condominio

Oramai tutti i residenti sono a conoscenza del fenomeno

LUSCIANO – Torniamo a parlare del “famigerato” ladro, il quale da mesi agisce nel comune di Lusciano, soprattutto nella nuova zona residenziale nei pressi dell’Asse Mediano.

Nei giorni scorsi abbiamo già illustrato le decine di furti messi a segno ai danni dei residenti di Via Torre Pacifico e stradine limitrofe. La tecnica è sempre la stessa.

Il giovane viaggia a bordo di una Ford Focus grigia station wagon ed agisce soprattutto nei fine settimana tra le 7,30 e le 10,30 di sera.

Una volta raggiunta la zona si mette in cerca dell’auto da colpire, si avvicina a piedi, riduce in frantumi il finestrino ed arraffa tutto ciò che può, per poi darsi alla fuga. Non è escluso che possa agire con un complice.

La scorsa settimana, però, non avendo trovato nessuna auto parcheggiata in strada, ha deciso di scavalcare il muro di un condominio prendendo di mira le vetture in sosta all’interno della proprietà privata.

Oramai sono decine e decine le denunce presentate al comando locale dei carabinieri, ma purtroppo questo è un fenomeno difficile da contrastare, in quanto il ladro viaggerebbe a bordo un’auto non intestata a lui ed il furto avviene nel giro di pochissimi minuti, quindi diventa quasi impossibile riuscire a beccarlo sul fatto.