Ladro arrestato durante furto in officina. Complici in fuga

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma

Pignataro Maggiore – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua (CE), in Pignataro Maggiore (CE), nel corso di un servizio finalizzato aprevenire la commissione di reati predatori, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per tentato furto aggravato, del cittadino rumeno C.F., cl. 1998, domiciliato ad Arzano (NA).

I militari dell’Arma, a seguito di segnalazione, sono intervenuti presso un officina meccanica del luogo dove quattro persone stavano cercando di introdursi fraudolentemente all’interno dello stabile,  previa effrazione della rete metallica e della porta d’ingresso.

I Carabinieri dopo un accurata ispezione dei luoghi,  hanno sorpreso l’arrestato che si era nascosto sotto un mezzo agricolo parcheggiato nelle immediate vicinanze della predetta officina, mentre gli altri tre complici si erano dati a precipitosa fuga, facendo perdere le loro tracce.

Nei pressi della rete metallica e della porta forzata i carabinieri hanno rinvenuto diversi attrezzi atti allo scasso, sottoposti a sequestro.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.