Terrore nel Casertano. Ladro entra in casa e picchia intera famiglia. Arrestato straniero

L'uomo si è introdotto in cortile e si è avventato contro padre, madre e figlia

SAN NICOLA LA STRADA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise (CE), in San Nicola la Strada (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di reato per tentata rapina e lesioni personali, del cittadino polacco Jasak Martin, cl. 1987, in Italia senza fissa dimora.

L’uomo si è reso responsabile della tentata rapina nei confronti di una famiglia di San Nicola la Strada. Lo stesso, infatti, dopo essersi introdotto all’interno del cortile dell’abitazione delle vittime, si è scagliato contro due delle tre vittime, due coniugi e la loro figlia, malmenandoli con calci e pugni al fine di sottrargli oggetti di valore.

I militari dell’Arma, prontamente intervenuti, hanno inseguito e bloccato il polacco che stava cercando di scappare.

I due coniugi sono stati trasportati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni (CE) per le lesioni e i traumi subiti, dove sono stati giudicati guaribili con prognosi di giorni 10 e 15, con ricovero ed in osservazione.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di S. Maria C.V. a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.