LADRI. Ecco la nuova tecnica che utilizzano per rubarti i soldi

REGIONALE – Sono tantissime le segnalazioni di questo nuovo tipo di furto, messo a segno solitamente da almeno 2 o 3 individui.

Le segnalazioni giungono da quasi tutto l’agro aversano e le zone di Napoli nord. In pratica i ladri dopo aver adocchiato la potenziale vittima, rigorosamente in auto, la seguono fino a quando la persona scende dalla vettura per sbrigare qualche servizio, come del tipo andare in banca o semplicemente per andare a fare la spesa.

Una volta che la vettura rimane incustodita i ladri bucano una gomma ed attendono che la persona torni all’auto per ritornare a casa. Quando la vittima si accorge della ruota bucata, accosta per sostituirla, ed è proprio in questo momento che i ladri entrano in azione.

In alcuni casi si offrono di cambiare la ruota e nel frattempo il complice arraffa la borsa o il portafoglio, in altri casi, invece, armati di pistole o coltelli minacciano le loro vittime.

L’ultimo caso di è registrato oggi, con l’arresto da parte dei carabinieri di Casoria di due ladri che utilizzavano questa tecnica. LEGGI L’ARTICOLO