La “setta” dell’ex Don Barone ancora attiva. Le Iene fanno nuove scoperte

Inoltre nel servizio si fa riferimento ad un altro uomo il quale si starebbe occupando della raccolto di soldi per poter pagare gli avvocati

Casapesenna – La “setta” dell’ex religioso, Michele Barone, potrebbe essere ancora attiva come mostrato nel nuovo servizio delle Iene andato in onda ieri sera.

Attualmente l’ex religioso è stato condannato a 12 anni di reclusioni per violenze, ma i suoi seguaci potrebbero avere una nuova guida, la sorella di Barone.

“La sorella di don Michele Barone, è una monaca non consacrata”, dice una delle ex adepte all’inviato Gaetano Pecoraro. “Lei avrebbe dovuto prendere il posto del prete”, aggiunge un’altra.

Inoltre nel servizio si fa riferimento ad un altro uomo il quale si starebbe occupando della raccolto di soldi per poter pagare gli avvocati di Barone.

A questo link trovate il servizio completo andato in onda.