LA BUFALA. Coronavirus a Santa Maria Capua Vetere

Fortunatamente è tutto falso e si può notare anche dalla pessima qualità dell'immagine, la quale fa subito capire che si tratta di un fotomontaggio

Santa Maria Capua Vetere – Purtroppo gli imbecilli sono sempre in agguato, ed anche in una situazione come quella del coronavirus estremamente delicata, c’è chi ci scherza su.

Nelle ultime ore sta girando tra le chat di whatsapp un finto screenshot di una notizia pubblicata sul Televideo, la quale riporta:

Corona virus a Caserta – “Un noto negozio di santa Maria Capua Vetere di articoli cinesi è stato chiuso dall’usl di Caserta e i propetari e i dipendenti sono stati trasportati all’ospedale di Caserta e messi in quarantena sembra manifestassero tutti i sintomi del virus ormai è allarme in tutta italia“.

Fortunatamente è tutto falso e si può notare anche dalla pessima qualità dell’immagine, la quale fa subito capire che si tratta di un fotomontaggio.

Anche se ci fosse stato un caso sospetto sarebbe stato trasportato immediatamente al Cotugno di Napoli e non di certo messo in quarantena all’ospedale di Caserta, in quanto la struttura specializzata è quella Napoletana.

Purtroppo è partito un gran tamtam anche attraverso i canali social, creando non poche preoccupazioni. Non è da escludere che possa partire un’indagine per risalire al responsabile il quale potrebbe essere denunciato per procurato allarme.