Izzo condannato ad 8 anni di carcere. Tentò di uccidere la moglie

GRAZZANISE – I Carabinieri della Stazione di Grazzanise (CE), in quel centro, hanno dato esecuzione ad un’ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – ufficio esecuzioni penali.

Tale ordinanza è stata emessa nei confronti di Izzo Tommaso, cl. 1958, residente a Grazzanise.

L’uomo dovrà espiare una pena residua di anni 8 e giorni 2 poiché condannato definitivamente per tentato omicidio, porto abusivo di armi e minaccia grave, reati commessi nei confronti della propria moglie in Grazzanise, nel mese di agosto del 2014.

Izzo Tommaso è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.