Investito ed ucciso da auto pirata. Arrestato 27enne di Acerra

I carabinieri nel giro di poche ore sono riusciti a rintracciare e ad arrestare il giovane

SAN FELICE A CANCELLO / ACERRA – Nella tarda serata di ieri è avvenuto un grave incidente stradale in via Napoli nel comune di San Felice a Cancello.

Un uomo di origini extracomunitarie, conosciuto in zona, è deceduto dopo essere stato investito in bici da un giovane a bordo di una Smart scura, il quale si è dileguato subito dopo l’impatto.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’arma dei carabinieri di Maddaloni ed i sanitari del 118 i quali hanno constatato il decesso del 50enne.

Il conducente della smart è stato brevemente rintracciato ed arrestato dai militari dell’arma. Si tratta di C. P. un 27enne di Acerra (come riportato dal sito edizione caserta), ma originario di San Felice a Cancello, il quale dovrà rispondere di omicidio stradale.