Home Cronaca Investito ed ucciso dal treno. Tragedia nell’Agro Aversano. Treni fermi

Investito ed ucciso dal treno. Tragedia nell’Agro Aversano. Treni fermi

Autorità sul posto per ricostruire la dinamica della tragedia

SAN MARCELLINO – Dalle 9.10 il traffico ferroviario fra San Marcellino e Aversa sulla linea Roma – Napoli, via Formia, è sospeso per l’investimento di una persona a San Marcellino.

Lo comunica Rfi sottolineando che è in corso la riprogrammazione del servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e variazioni di percorso.

Sul posto l’autorità giudiziaria per i rilievi di rito.

Un treno ha investito e ucciso una persona sulla linea Napoli-Roma (via Cassino), nei pressi della stazione di Villa Literno, nel Casertano. Sul posto gli uomini della Polizia Ferroviaria stanno eseguendo i rilievi. Dalle prima informazione sembra si tratti di un uomo. La circolazione al momento è bloccata. Due giorni fa un 19enne ghanese richiedente asilo fu investito e ucciso sempre nel Casertano, tra i comuni di Teano e Sparanise, da un treno regionale, sulla linea Napoli-Roma via Cassino.