INTESTAZIONE FITTIZIA DI BENI CON AGGRAVANTE METODO MAFIOSO. Arrestato 61enne di Caserta

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, nel corso della mattinata odierna, hanno tratto in arresto MASTROIANNI Andrea, 61enne, del posto.

L’arresto è avvenuto in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Napoli. L’uomo deve scontare la pena di anni 1, mesi 4 e giorni 17 di reclusione poiché ritenuto responsabile del reato di concorso in intestazione fittizia di beni con l’aggravante del metodo mafioso.

Il MASTROIANNI è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.