Intera famiglia aggredita a Baia Domizia. Indagini dei carabinieri

Saranno le indagini a ricostruire la dinamica

Baia Domizia – Mercoledì sera, una famiglia di Marcianise è stata aggredita in strada, poco dopo le 22 all’altezza dell’ingresso di Baia Domizia, dove si trova il grande cartellone.

Padre di 35 anni, con la figlia di 8 e la madre di 60. L’uomo, originario delle palazzine, ha riferito ai carabinieri di Sessa Aurunca, di essere stato brutalmente aggredito.

Il 35enne ha riportato della ferite, così come la madre. Le contusioni non hanno necessitato del trasporto in ospedale.

I due infatti sono stati medicati sul posto. La donna sarebbe stata ferita nel tentativo di difendere il figlio.

La piccola invece, all’arrivo dei carabinieri, era ancora sotto choc. Saranno le indagini a ricostruire la dinamica.