Inseguimento con spari su Viale Carlo III. Confonde i carabinieri con rapinatori

Non si ferma al posto di blocco credendo si tratti di una rapina

CASERTA – Ancora da chiarire la vicenda avvenuta nella serata tra domenica e lunedi, su Viale Carlo III.

Dalle prime informazioni un giovane alla guida della sua vettura non si sarebbe fermato ad un posto di blocco procedendo lungo il vialone in direzione San Nicola la Strada.

Sarebbe fuggito all’alt intimato dai carabinieri dando inizio così ad un inseguimento, durante il quale sarebbero stati esplosi alcuni colpi di pistola in aria a scopo intimidatorio e per cercare di spingere l’automobilista a fermarsi.

Dopo diversi metri il giovane alla guida è stato fermato ed identificato. I militari lo hanno sottoposto al test alcolemico risultato negativo.

L’automobilista si sarebbe giustificato dicendo di essere scappato per paura si trattasse di una rapina, pensando si trattasse di finti carabinieri.