Panico all’università a Caserta. I carabinieri cercano due fuggitivi

I due non si sono fermati ad un posto di blocco

CASERTA – Due giovani alla guida di una Peugeot nera hanno forzato un posto di blocco dei carabinieri a Caserta innescando un breve inseguimento.

I due malviventi hanno abbandonato l’auto e si sono infilati nella sede della “Luigi Vanvitelli” di Via Vivaldi cercando di confondersi tra gli studendi.

I militari hanno chiuso l’accesso alla struttura ed evacuato il plesso in cerca dei due fuggiaschi.

Al momento le ricerche sono ancora in corso e sul posto sono giunte altre pattuglie dei carabinieri in supporto ai colleghi già presenti sul posto.